Paperman

settembre 2020

.. : ..

Online

Concorso italiano

Breve Sinossi:

UK, 2018. James Lake, 44 anni, realizza grandi sculture usando piccoli pezzi di cartone. A 17 anni gli venne amputata la gamba destra: chiuso nella sua camera da letto, incapace di muoversi, scoprì in quel materiale leggero e facilmente reperibile il mezzo ideale per comunicare e raccontarsi.
Oggi le sue sculture, realizzate con una tecnica unica al mondo, continuano a parlare di fragilità umana. Il film segue James nel viaggio dal Devon alla Biennale Internazionale della Carta di Lucca, dove è stato invitato a realizzare una scultura monumentale in cartone, la più grande e impegnativa della sua carriera.
Paperman è una parabola universale sul superamento dei propri limiti – fisici e psicologici – e sul valore della crescita e del cambiamento.

TRAILER

Regia: Domenico Zazzara
Produzione: 9Muse / Metropolis Produzioni
Produttore: Emiliano Galigani e Federica Moretti
Montaggio: Sara Zaccaria
Fotografia: Alessandro Casalini
Durata: 71’
Paese: Italia
Anno: 2020
Contatti: Domenico Zazzara | domenico.zazzara@gmail.com – Metropolis Produzioni │ info@metro-polis.it

Note di Regia:

Parlare di James Lake senza parlare di disabilità sarebbe impossibile e ingiusto. Ma Paperman è soprattutto la storia di un artista e delle sue opere, e dell’eccitante sfida artistica che ha dovuto affrontare. L’incontro tra due mondi – il suo Devon appartato e tranquillo e la Biennale internazionale – è il centro del racconto, in termini narrativi e stilistici. Ma il cuore della vicenda umana e artistica di James – e ciò che la rende una storia universale – è la riflessione sul superamento dei propri limiti, sulla necessità di crescere e cambiare.
Domenico Zazzara