Sing, Freetown

17 settembre 2022

h.15:30

Concorso Internazionale

Breve Sinossi:

Cambiare la narrazione. Ispirare il popolo. Dominare il futuro. Questo lo slogan che il pluripremiato produttore e regista di documentari Clive Patterson sceglie per Sing, Freetown.

Protagonista di questo film documentario è il più noto giornalista investigativo della Sierra Leone, Sorious Samura. Nato e cresciuto in Sierra Leone ma trasferitosi a Londra per lavoro, Sorious è autore di documentari per CNN, Channel 4 e BBC e vincitore di due Emmy Award.  Definito da The Independent “il regista più impavido del mondo”, Sorious ha affrontato, negli ultimi 25 anni, le questioni più spinose che affliggono il suo paese, come la guerra civile, la fame, l’AIDS, la corruzione e l’atteggiamento ostile nei confronti delle persone omosessuali. Tuttavia, dopo vent’anni trascorsi a raccontare storie negative sull’Africa, Sorious è desideroso di cambiare la narrazione e si imbarca in un viaggio per la Sierra Leone con il suo migliore amico, il più famoso drammaturgo del paese, Charlie Haffner, per creare un’opera di teatro nazionale con l’intento di ridare orgoglio a una nazione con una storia ricca e sorprendente, oggi conosciuta soprattutto per i conflitti, la povertà e la corruzione. Tuttavia, nulla va come previsto. Nel corso del film, le culture dei due amici si scontrano e le tensioni divampano, mentre la Sierra Leone stessa vacilla sull’orlo dei disordini civili. Per entrambi, l’opera stessa diventa l’unica questione a cui aggrapparsi per salvare sé stessi e risollevare l’orgoglio della nazione.

TRAILER

Regia: Clive Patterson
Produzione: Insight TWI: The World Investigates, Clive Patterson
Produttore: Clive Patterson
Montaggio: Mark Keady, Stefan Ronowicz, Graeme Holmes
Fotografia: Clive Patterson
Durata: 94
Paese: Stati Uniti, Regno Unito
Anno: 2021
Contatti: Insight TWI: The World Investigates selina@insighttwi.com

Note di Regia:

Questo film è il culmine di 12 anni di lavoro in Africa al fianco di Sorious. Ho avuto il privilegio di scoprire il continente in sua compagnia. Con questo film, il nostro obiettivo era quello di offrire al pubblico internazionale una nuova visione del suo Paese. Volevo creare un’esperienza visiva e narrativa che permettesse al pubblico di scoprire la ricchezza della Sierra Leone nello stesso modo in cui l’avevo scoperta io, in compagnia di due incredibili compagni di viaggio in grado di illuminare con passione ed eloquenza sia la cultura e la bellezza della nazione che le tensioni e le difficoltà intrinseche.